mercoledì, marzo 29, 2006

Week end a caso

Sono rivenuto lunedi da uno week-end veramente fichissimmo (quale parole più forte posso usare ? fichississimmo ? :) : la grande avventura della Marathona a Roma.
Non posso raccontare tutto, sarebbe 3 giorni non-stop a usare il mio computer.
In immaggine : Tutte le fotographie.

Per riassumere :
- la partanza per Belfort : il treno era stoppato 2 ore e mezzo nella stazione a Parigi
- la notte tra giovedi e venerdi da Cédric : lui ha dormito 1 ora, abbiamo un po' bevuto :)
- venerdi : Guillaume aveva 3 ore di ritardi (ha trovato bene il suo treno a Parigi, ma non nella buena stazione). Aveviamo tempo con Cedric ma finalmente siamo partito a caso sanza pianta 5 minute primo, sanza avere fatto la spesa per mangiare e dopo avere visto la strada : notato a caso 3 citte tra Belfort e Monza su una piccola carta.


"Andiamo a Roma !" disse Cédric corrando verso la macchina con il suo spazzolino.

Sulla strada in Svizzeria, Cédric e Guillaume avevanno fatto 'Non abbiamo più acqua !' 'Non è grave, abbiamo 5 bottiglie di vine'. Hanno bevuto una bottiglia a due. Siamo arrivato alle 23:00 a Monza da Giuliana. Sfortunalmente lei ha sortito bottiglie meravegliose : limoncello, amaretto ecc... Troppo duro di ripartire con lei e Maddalena meno di un'ora dopo.
- sabato : dopo una notte di strada, siamo arrivato a Roma alle 07:00. Quanta bella città !! Ciao Millo ! Voglievo mangiare subito uno gelato e l'ho avuto. Dopo di dormire poche ore, visita della città. La sera, in uno ristorante a mangiare paste con molto gente, in cui, Chiara. Poi a andare in uno pub a Trastevere e molto discutare in italiano con Chiara e una amica di lei, veramente fico (sarebbe anche fico di rivederla).


- domenica : la Marathona, 42km. Ma che bella, la città nel quest'evento. Bravissimo Guillaume e Cedric : l'hanno fatto ! Standonno a aspettare uno ti'punch (rhum, zucchero e limone) dopo la corsa. L'hanno avuto : ragazzi con una bandera francese a bevere sotto il sole, primo il palazzo della Giustizia. Impossibile di ripartire, troppo bello. Sfortunalmente, doveviamo andare.


- lunedi : arrivati a Monza a mezza notte. Duro di arrivare a Belfort alle 5:00. Forse possibile, ma sanza mangiare et stopparsi (eriamo tutti veramente stanco - 5 ragazzi in una citroen 205). Abbiamo deciso di dormire 2 ore (finalmente, una) per arrivare tranquilamente alle 8:00 a Belfort. Poi a Belfort, ho chiamato il mio lavoro, il mio capo ha detto : 'Sei 10 minuti in ritardi ? non hai sentito la tua sveglia ?'. Ho riposta : 'No, peggio'. Sono partito a caso sanza doccia per arrivare alle 14:00 al mio lavoro. 'Hai i tui capelli bizarri', hanno detto.

Veramente, a cazzo di cane. E mi piace tantissimo.
40 ore di trasporto, 34 ore di Roma, ma tutta felicità concentrata.
Prossimo post domani : sorpresa.