giovedì, aprile 13, 2006

Elezioni italiani


Una parole sugli elezioni. Ho visto che è uno vero casino e che il paese sembra un po' divvisio :
- pro-Berlusconi, che dissono che la situazione è meta-meta tra la sinistra e la destra
- pro-Prodi, che dissono che la sinistra ha vinto.
Sono fiero di essere coglione, mi sento pro-Prodi, ok, pero non ha torto !
Non sono sicuro di avere tutto capitto (la legge è complesso e non conosco bene il sistema italiano).
Ma la sinistra ha (un piccolo ma vero) avvantaggio per la camera, e forse per il senato (se aggiugiamo i voti dall'estero). E dopo le regole fissati dalla legge elettorale fatto da Berlusconi, non c'è una coalizione.


Questi elezioni mi ricordo 2 evenementi :
- gli elezioni in Germania, che non vediamo più in Europa risultati simplici e chiarissimi (altro che nella Russia).
- gli elezioni in Francia tra Chirac e Le Pen : sondaggi non sono più rappresentativi della situazione finale. Gente hanno paura di esprimarsi negli sondaggi, pensate che non è con uno modo anonimo ?

Una citazione di qualcuna chi si riconoscera :
"In italia, c'è il casino... ma al meno, abbiamo il sole !"
(Ma mi piace anche il bello casino italiano :)