martedì, ottobre 31, 2006

Cattiva novità del giorno...

A volte la vità ti dà tante belle cose, che tu ti svegli, e vedi che lei è anche capace del peggio.
Questa notte, il mio nonno è morto nel suo sonno.
Ieri avevo preso un volo per andare in Francia vederlo questa fine settimana... forse ci vado primo.

Avevo tanti belli post a fare, su questa fine settimana e sul motorino. Tutto questo aspettera la settimana prossima.
Grazie,
Benoit

lunedì, ottobre 30, 2006

Ho l'assicurazzione !!!

Forse questo sarà l'ultimo post della mia vità.
Ho ricevuto un pezzo di carta (higienica) da fax (chiesto 3 volte al telefono) con scritto 'motorino assicurato'. Si sono sbagliati sull'indirizzo, i nomi, hanno messo un numero di targa a caso, ma sti cazzi !!
Stasera vado in scooter, oltrepassande grandiosamente la ZTL !!!!

Addio !!

venerdì, ottobre 27, 2006

Sorpresa - 1

Avevo detto che giovedi (quindi ieri) forse c'era qualcosa chi va a cambiare qualcosa nella mia vità.
Non posso dire niente primo 2 settimane. Ne aspettando, ogni tanto dò qualcosa per fare alla fine la storià completa.

Oggi, una parole : ferie.

Scoperta INCREDIBILE

Ieri, millo mi ha fatto fare una scoperta INCREDIBILE.
... Come accendere il scooter !

Avete provato di spiegare come salire su una bici a un bambino ?
Immagginate un francese perso a Roma cercando a sapere come accendere il scooter.
Google non sa neanche lui.

E alora, come fare ?
Per tutte le gente chi sono come me, i piccolo corso detagliato, almeno per un MBK flipper.
Cosi, dopo, google sa come guidare un motorino.

Prima tappa : la bestia
Questo è un motorino. Attenti, devi non sbagliarti, non è una bici. Questo ha un MOTORE !


Seconda tappa : la chiave
Le cose si complicanno. Cerchi al fondo dalla tua borsa, una cosa chi sembra essere questo :


Dopo, metti (la buona ! Non la chiave di riserve, neanche la chiave della casa del giardino !)
la chiave nella serruta. Giri.
Ti consiglio di provare tutte le posizione, perche il gesto è troppo tecnico per essere spiegato su questo blog.
Infatti, si deve primo sbloccare la ruota di davanti, per dopo girare fino a trovare la posizione a 15 000 $ (prendo anche i assegni).

Ultima tappa : la piu imporante !
C'è un pulsante giallo sul manubrio a destra (no! quella destra!) con il simbolo di un temporale violente.
C'è bisogno di premerlo una sola volta.
E adesso... non funziona ! ahahahah !
E li che entra l'ingrediente magico della polvere Harry Flipper, il basilico nella pasta, il burro nelle crepe e la benzina nella macchina !!
Impossibile a indovinare, il trucco è veramente uscita da un mago inter-stellare.

Ultima ultima tappa : il trucco
Vedi sul manubrio i due freni (ti ricordi la bici ? è eguale. No, scusa, i corsi di bici sono a pagamento).
Quindi, ci si sono due, uno a sinistra, uno a destra (no! quella destra ti ho detto !).


Premi quello di destra, e poi premi il pulsante temporale-super-power-tutto-va-a-esplodere (sisi, fidati di meeee).
In una meta-seconda, la polvere di Harry Flipper va a funzionare, la benzina venire e il motorino acceso !

Domanda per finire la storia : Ma come CAZZO si può indovinare di premere il freno per accenderlo !?!
Come premere 'start' per potere fare 'stop'. Forse ho un motorino Microsoft ?

mercoledì, ottobre 25, 2006

Mellissa

Ancora qualcosa di incredibile, piccolo post in fretta per dirlo.
Qualche mesi fa, avevo incontrato a Doblino, Melissa, un'americana simpaticissima e abbiamo parlato inglese.
Una settimana dopo, lei era a Parigi, abbiamo parlato francese.
Oggi, lei mi ha chiamato, al telefono, abbiamo parlato italiano.
Bellissimo.

Attenzione, nuovo pericolo sulla strada

Alora, notizia incredibile in direct live dallo spazio intersiderale :
Da poco tempo, ho un ...


... motorino !!

Ne avevo sognato, l'abbiamo immagginato, l'hanno fatto, construtto a mano, rubato nel buio, venduto sul mercato nero, importato dal kebekistan in nave, caduto nel mare, ripescato da una nave russia, dato alla figlia del padrone della mafia, scambiato contro della cocaina, lasciato in un garage 3 anni, rivenduto a un collezionista chi l'ha scambiato contro la joconda e la coppa del mondo a roma per finire nei mani di una piccola studentessa in biologia chi ha deciso di venderlo e ... ecco quaaaa!


Bellissimo.

Motorino, Atto I - la ricerca
L'esperienza ha iniziato quando ho deciso di rispondere a un'annuncio : MBK flipper 50 a 300 euro. Sembra bene, vediamo.
Chiamo, chiedo informazioni, tutto sembra a posto, vado a vederlo.
Preciso che non ho mai toccato a un scooter, mai nella mia vità.
Ecco, Sara, la studentessa chi vende il motorino. E molto bene tenuto, sembra girare, bene.
Non ho avuto il culo di provarlo sanza dire che non ne ho mai guidato uno :)
Lei l'ha provato davanti a me. Boh, gira, meno male !

Motorino, Atto II - la "negoziazione"
Il giorno dopo, chiamo per dire che ho rifletto, e che lo prenderei, ma a 250 (sto imparando l'italiano).
Lei mi dice che ha anche rifletto, e che visto che mi serve e che sono simpatico, mi lo regalerei!
Mammamia !!!
Ero pronto a dare al meno qualcosa, niente a fare :)
Si capisce bene visto la storia della joconda e dei pescatori russi. Pero, è troppo !!
Forse è l'incantesimo francese. L'invito al ristorante la prossima settimana.

Motorino, Atto III - la prova
Ieri, dovevo per forza cercare il trabiccolo per al meno parcheggiarlo.
'Ti hanno imparato a guidare il motorino ?' 'No'
Eppure ho cercato su internet e fatto 'man scooter', non ci sono alcuni corsi !
Primo, salire. Oh, ma come caz... si fa dopo ? :)
Sara (chi, lo ricordo, non è la figlia del padrone della mafia, devi seguire la storia!) mi ha aiutato un po', come accenderlo.
Anche se avevo solo a fare 500 metri, lei era preoccupata.
Penso che lei ha avuto 3 attachi cardiaci primo che esco dalla sua casa. Normale con uno chi sta facendo di rodeo con il suo scooter.
Dopo avere usciso 3 persone, tagliato la strada a 2 macchine, fatto paura e 2 vecchiette e passato col rosso ne urlando 'Aaaahhhh' molto forte, sono arrivato sano e salvo al parcheggio.
Bellissimo !!
Anche se ho fatto tutto questo, non ho avuto a utilizzare la celebre tecnica napoletana 'pede sulla targa e scappa', visto che non avevo né la targa, né l'assicurazzione. Avevo il libretto e la patente, cosa ? non è sufficente ? Avevo anche il casco !! (non ti preoccupare, mamma, ho preso uno buono casco)
Adesso, come visto sulla foto, la besta è in un luogho tenuto segreto bene parcheggiato (al meno spero !).
Non vedo l'ora di riprenderlo per fare un giro in tutta la città, ma forse questa volta, aspetto di avere la targa e l'assicurazzione.
Però, non dimentico la tecnica napoletana, può essere utile.
Forse primo devo imparare a accenderlo, perche non ho ancora capito bene.

A dopo per delle nuove avventure !

lunedì, ottobre 23, 2006

Donald e il pesce rosso

Siamo in ottobre, verso la fine del mese, come al solito, piena di belle notizie :
- Questi giorni stavo cercando un modo per andare piu rapidemente di "a piedi", ma meno di "in macchina". Non vi dico molto di piu, pero un regalo incredibile mi è caduto dalle nuvole questa fine settimana. Bisogno di un po' di tempo (1 settimana, spero non di piu) a rendere la soluzione utilizzabile, però faro un post dedicated ASAP AWY WAPZQPKYGXT (non provare di capire, stretto dialetto cebenoise dopo le 2 della mattina).

- Giovedi forse qualcosa d'altro cambiera nella mia vità, vado a piangere per una migliora vità davanti al ministero. Anche li, non ne dico di piu ! A tra poco !

- Chiara se ne va per qualche paiese africano oggi, il cui nome inizia con 'Ethio' e finisce con 'pia'.
Spero che non tagliano le teste lì e che lei va a rivenire intiera tra 2 mesi, piena di belle immaggine nella sua testa.

- Nadia (amica di Francesca che avevo incontrato a Parigi, chi finisce il suo stage a Parigi) va a venire dal mese prossimo a Roma !
Bellissimo, per un master in come-fare-un-sacco-di-soldi-ne-aiutando-i-piccoli-africani. Lei cerca casa.

- il ragazzo (25 anni) della vicina (65 anni) ha bene dato di cibo al suo pesce rosso.

- ieri, sono passato davanti a un negozio di anatre.


Altrimenti questo fine settimana, sono andato virtualmente a Perugia. La festa del cioccolato, ne avevo sognato, ma non sono riuscito a farla uscire della mia testa e ancora di meno arrivare nella bocca.
Eppure, dopo una notte di follia a giocare a Star Trek Birra Come-back, io ero pronto alle 9 a termini per andarci !
Ma già, sanza amici (-1 amico ogni 3 minuti) e sanza treno (-1 treno nei stessi 3 minuti + sindroma 'prossimo treno, tra 3 ore e 9 minuti'), la motivazione (-10 punti in, sempre, 3 minuti) perde in fronte al sonno e all'idea di ritrovare il letto.
Non so perche non sono partito a caso come all'ordine. Mammamia, divengo piu vecchio ! I capelli bianchi ahhhhhhhhhhhh

Comunque, la giornata si è finitta con uno simpatico pranzo-cena-gelato-cinema da Raffaelle a parlare di ragazze e vocabulario tecnico con lui e il suo futuro coinquilino.
TBC (To Be Continuatèdd)...

lunedì, ottobre 16, 2006

Roma, Latina e Ostia nudista

Questa fine settimana, a Roma, ogni tanto, fa di bene di stare un po' a casa.
Primo per dormire un po' :) Dopo per fare pulizie, spese e tutto quanto.
Anche per vedere la bellezza della città dove vivo adesso. E vero, è bellissimo.
-> Tutte le foto


Al livello delle spese, grande giorno sabato, ho comprato al parco Leonardo il mio zimer dei miei sogni.


Figo, e perfetto per fare di roller (farebbe figo nella passeggiata a Parigi).
Ma la seconda utilità, molto importante, che abbiamo provato domenica, è di aprire le bottiglie di birra !!


Domenica, siamo andati al mare (in ottobre, waaaaaah !). Siamo andati in una spiaggia a caso, era bella, ma piena di gente strane, sanza.... costume !! Strano anche, non si vedeva nessuna ragazza ! Aiuto, una spiaggia nudista gay !!!


Altrimenti, venerdi sera avevo la scelta tra andare a Zurigo (dal coinquilino) o Latina (da pomodorina). Ho scelto Latina, e ne sono contento !!
Ho visitato la città, se non pensi a alla storia e ad uno certo personnaggio fascisto, è bella. Monumenti dal stilo fascisto, però belli !
Eh no, a Latina, non si parla latino.
-> Tutte le foto


Grazie tantissimo alla pomodorina per questa visità rapida ! Devo ritornarci !

giovedì, ottobre 12, 2006

roller-birra

Ieri, serata roller-birra : Tutte le foto.
Primo, passeggiata con Guglielmo in pattini. Ha fatto dei corsi acceleratti con i marcapiedi, i latricati e il traffico di Roma.
Ho fatto casa-Colosseo (con la sua discesa)-Circo massimo-Piramide. Habbiamo fatto Piramide-Ostiense fino alla fine della Roma 3, per andare indietro fino a Circo massimo. Bella !
Adesso, Guglielmo a veramente la classe come un grande, puo anche farne con il telefonino (grazie alla participazione di Marcello).


Dopo, serata vicino piazza venezia con tutto i medialogici e ex-medialogici !
Era in un pub irlandese. Guglielmo stava prenotando e la povera cameriera diceva in inglese "Why do you speak so lout !", ho detto
"Escuse him, he's from Napoli". Molto divertente, anche con il indimenticabile Bender.


lunedì, ottobre 09, 2006

Maratona abusiva

Questa fine settimana, ancora molto bella e divertente !
Tutte le foto
Ero contento di vedere (da sinistra a destra) Nico, Cedric, Guillaume, Maddalena, Giuliana, e Millo, anche di avere visto un po' di Milano. Bello, il centro.


Ha iniziato bene, con una serata venerdi a parlare dell'ostessa RyanAir e delle bresiliane comparato alle portughese (bravo Millo :) ).
Il sabato è passato in fretta, dopo essere svegliato alle 15 della matina, abbiamo fatto un giro nella città per dopo finire l'allenamento di Guillaume (quello che sta fumando sulla foto).


La domenica, dopo avere mangiato della marmelata ai fichi (si si, con un 'c' e no 'g'), la maratona. Bella a vedere, bella giornata !!
Siamo arrivato 2 minuti dopo l'arrivata del nostro campione. Cedric, chi ha deciso di fare una maratona abusiva (i primi 30 kilometri, sanza inscripzione, quindi sanza pagare), è ritornato con un ricordo inestimabile : il suo pettorale (stampato e fatto a mano la serata di sabato).


Sono ritornato alle 5 di mattina, bello di vedere di nuovo Roma di notte sanza nessuno nella strada, come il colosseo.
"Se Milano avesse il colosseo, sarebbe una piccolla Roma."

venerdì, ottobre 06, 2006

Milano !!

Questa sera, vado a Milano, ne prendendo l'aereo una terza volta in 3 settimane.
Sarà una bellissima fine settimana, anche se le ultime 2 sono arrivate a uno punto molto alto nella mia classifica. Forse vado a subire il fascino di Milano !
Questo pranzo ho comprato di limoncello napoletano, di vino siciliano e dei biscotti barese, ho tutto il sud nella mia borsa, sono pronto !!


Sembra già a caso come fine settimana, anche prevista da mesi, Giuliana non sapeva ancora questa mattina se Cedric+Guillaume vengono da Parigi in treno, aereo o macchina :)
A lunedi !

lunedì, ottobre 02, 2006

Dag Amsterdam !

Ancora una fine settimana... bellissima !!
Amsterdam, veramente una città bellissima, per i occhi e anche per la vità.
Le gente sembrano tutte tranquille e simpatici.
-> Tutte Le foto


Tutte ha cominciato con l'aereo. La classe andare con KLM (e infatto Alitalia), (cena, hotesse con sorrisi anche se parla una linguà strana :) )
Si vede bene la differenza di organizzazione tra le 2 paise.
Ho avuto il treno per il centro rapidamente, non hanno rubato 20 euro per andarci e il treno era classe :)

Era verso mezza notte ero davanti alla stazione centrale. Bellissima questa città ! Ho cercato la strada per ritrovare le mie 2 amiche italiane e, nella strada, all'improvviso, vedo 2 persone passare.... Berna !!
Bernardina, l'amica architteta di Chiara, italiana ma meta-belga (parla uno francese perfetto), che ha studiato a Rotterdam (da cui abbiamo dormito la volta scorsa che sono andato in olanda), nel frattempo ha lavorato in Bruxelles, per adesso provare di trovare lavoro ad Amsterdam. Abbiamo parlato 2 minute, però che bellllllllllo di rivederla così in un'altro paiese !!! La fine settimana iniziata bene !
Dopo, ho ritrovato le 2 ragazze in uno Coffee shop (note: dove si può 'fumare') : Francesca e Nadia, troppo contento di ritrovarli !
2 italiane di Parigi con uno francese di Roma :)


Più tardi (verso le 2/2 mezza), dopo avere caminato, trovo il mio ostello. Un po' tardi, dice il ragazzo, per fortuna ho uno letto. Just !
L'ostello alla fine, bene e male, perche molto simpatici, la collazione molto bene (ho fatto dei panini per il pranzo :) ), però la prima notte, no lensole, ho dovuto chiedere per la notte dopo... Sti cazzi, non era importante !

Il sabato mattina, dopo avere passaggiato (e fatto delle belle foto !) ci siamo ritrovati davanti al museo Van Gogh.
Un museo francese :) Perchè ha passato molto di tempo in Francia. Un'audioguida in italiano per 3, sempre uno che ascolta
e dice che cosa sentiva, ci siamo divertiti tanto :)
Abbiamo incontrati dei napoletani, italiani dapperttuto ! :)
Dopo, siamo andati affitare le nostre bici !! Bellissimo, bellissimo, questa città in bicicletta !
Puoi andare dappertutto nel centro in 5 minuti, sei libero, tutta la città è fatta così. La guida, come in una granda città.
Perà tutti simpatici. Puoi tagliare la strada a una macchina, ti fanno un sorriso e non dicono niente !
Quà sono le bici che hanno la precedenza.
Abbiamo avuto giusto un problema con una, abbiamo dovuto riportarla per avere un'altra bici. Anche quà simpatici, fanno un sconto se hai dei problemi. Ho chiesto 'If we have another time another problem, what could we make ?' (perche dopo era chiuso)
La risposta : 'Take a big join'.
Diciamo tutti che a Roma, il problema è il traffico e il parcheggio. Però, ad Amsterdam c'è anche il problema del parcheggio... ma per le bici !!
Sabato sera, ho cercato un quarto d'ora per trovare un posto !
Anche primo di affitare la bici, siamo andati in uno luogo dove sembrava possibile (c'era anche la tariffa ecc). 'No, no, non si puo affitare lì, è uno parcheggio privato' ... per bici !


Abbiamo fatto un bello giro (Jordaan, red lights), per finire la serata nel quartiere del Leidsegracht/Lijnbaansgracht. Uno campo dei fiori :) Tante gente, molto disco. Siamo andati in uno bar dove c'erano dei concerti rock, veramente bene !

La domenica, siamo andati fare la collazione in un coffee shop.


Poi a andare fare un girò in nave. Bello e divertentissimo :)
Amsterdam, si può anche visitare in uno solo mezz'ora, basta di andare in un coffee shop e chiudere i occhi.
La cosa bella e che per esempio sabato sera nella strada ad uno cameriere, abbiamo chiesto dove prendere dei space cake (note: dolce cucinati 'specialmente', molto forte, detto come 'solo per utente confermati'). Lui, come se fosse una domanda per chiedere dove comprare dei francobolli, risposta 'mmm no, credo che sia difficile a questa ora'.
NoteBis: Non fumo e non ne ho preso, si si :)

Si siamo divertiti un sacco, peccato che non posso essere sempre con Nadia e Francesca, sono veramente simpaticissime.
Francesca sta cercando lavoro a Parigi, e Nadia sta finiscando il suo stage a Parigi, dopo cerca lavoro, ma forse non in Francia. Sarebbe bello che lei viene a Roma !!! Non vedo l'ora di rivederli !