martedì, novembre 21, 2006

Sorpresa - fine

E officiale, oggi, è il grande giorno, posso dirvi a tutti come una liberazione la mia sorpresa (purtroppo, sanza avere l'esclusività) :
Cambio di lavoro !!

Questo cambiamente era un'avventura incredibile, provo di farvi il racconto detagliato. Attaccate le vostre cinture.
Fa un sacco di tempo che una certa amica (di cui non dirò il nome, giuto che gli piace i pomodori) sta provando a motivarmi a cambiare.
Perche poco stipendio, contratto peggio possibile, e lavoro poco interessante alla fine.
Quindi, piano piano, mi sono motivato a fare il mio curriculum, era lunedi 11 ottobre.
Martedi, era pronto, vabbe, aspetto qualche giorni per scrivere delle lettere di motivazione, primo di mandare dappertutto.
Mercoledi, non avevo mandato niente. Chiamata : "Buongiorno, siamo interessati dalla vostra candidatura, vogliamo fare un colloquio con lei."
Bellissimo! Hanno trovato il mio curriculum mandato 6 mesi fa su un forum perso nella grande nebulosa internet.
Sanza avere iniziato la mia ricerca, avevo già un colloquio.
Dopo avere ritrovato su google il numero di telefono per trovare il nome dell'azienda (normale, non l'avevo sentito, non sapevo il nome della persona e neanche se facevano patate o informatica), ero pronto !

Al colloquio, ho messo le mie condizione : lavoro interessante, stipendio anche.
L'uomo davanti a me ha notato il stipendio, ha rifletto, e ha detto "ok devo riflettere, ti faccio sapere tra i prossimi giorni."
Ha parlato anche che ci deve fare una prova di un mese. Chiedo alla fine il tipo di contratto. Mi aspettavo a 'progetto', lui mi ha detto 'a tempo determinato'. Bello !!


I giorni dopo, aspettavo... Uno giorno, chiamata. "Siamo interessati, ci vediamo per un'altro colloquio". Bellissimo !!
A questo colloquio, lui ha detto che si, sono interessante, e ha pensato ad una cosa : fare una settimana di prova.
Prendo dei giorni di ferie al mio lavoro attuale per lavorare li una settimana. Mi pagano la settimana. Dopo, se mi va, cambio. Se non mi va, torno come primo.
Interessante.
Al lavoro attuale sono arrivato un giorno a piangere, dire che il mio nonno era all'ospedale (era vero) che dovevo prendere una settimana per problemi complicatissimi di famiglia, di cui, normale, non vorrei parlare. La prima scusa mi ha portato sfiga, perche ho dopo dovuto prendere un giorno di piu per le funerale.
Però, ha funzionato benissimo. Tutti a dire 'In bocca al lupo, anche se vuoi andare via adesso no problema !'. 'Oh poverino!'

La settimana, ci vado. Bellissimo.
E un'azienda di consulenza, che ha quasi tutte le sue personne in uno studio legale grandissimo e bellissimo. Ho lavorato qui, e sarebbe per lavorarci.
Questo studio legale ha 200 avvocati qui (300 nel mondo) e è nella via delle quattre fontane. Il palazzo fa l'angolo, quindi c'è una delle fontane.
L'entrata principale, melgio di uno museo. Con le belle ragazze chi chiedonno "Salve, posso aiutarla ?"
Che cosa chiedere di piu ?
A parte avere la venus di Millo nel mio ufficio, cerco bene, ma non vedo.
Il lavoro è sistemistica (veramente), molto Novell, di support dei utenti (che sanno appena digitare sulla tastiera, alora stampare !), di windows e di Linux.
Interessante nel fatto che sono motivatissimi a passare dei server sotto Linux, e per questo, sono l'esperto della squadra.
Anche, possono farmi passare una certificazione Novell.
I colleghi, simpaticissimi. Il capo, habita nel palazzo davanti a casa mia (l'ho visto con i sui figli l'altro giorno).
Il pranzo, si fa spesso in un bar simpatico fatto da un'uomo e la sua ragazza, con cui ho molto parlato ... sul volo Parigi-Roma domenica :)


Dopo questa settimana, il capo ha detto 'ne parliamo tranquillamente la settimana prossima'.
Quindi sono tornato al mio vecchio lavoro. 'Alora riposato ?' 'Sisi, fa bene una settimana in Francia'.
Nella settimana, colloquio.
Sono interessati, ho giusto detto che si doveva parlare stipendio.
Lui ha iniziato : 'alora abbiamo detto... non mi ricordo... xxx/2 ?' (prima tentativa di fregatura)
'No, avevo detto la prima volta xxx' (risposta)
'Ah si, 12 mesi ?' (seconda tentativa)
'Euhhh si, 12' (errrrrrrore !)
'Ok, alora su 14 mesi, ho calcolato, fa xxx/1.5 al mese' (eheheh fregato!)
Alla fine, già molto bene, 22 giorni di ferie, orari di permessi e un vero contratto con, già, un molto buono stipendio !
Lui mi ha chiesto 'quando sei disponibile ?' Era giovedi scorso.
Ho detto 'Mercoledi prossimo', lunedi era il 20, giorno di stipendio a Medialoggggic.

Lunedi aspetto e guardo il mio conto bancario ogni 5 minuti. Niente.
Vabbe, chiedo appuntamento per martedi mattina alle 10 per dire 'Ciao ragazzi! Va bene ? Oggi ho avuto il mio stipendio, stasera vado via !'
Avevo 2 strategie possibile :
  • dire la verità 'ho trovato qualcosa di meglio, vado via'
  • fare un'altra scena dramatica : 'devo tornare in francia per sempre, il mio cane è morto', a piangere.
Ho preferito la prima, un po' più funky e cow-boy.


Martedi mattina, le 10, nel centro della giungla di palme, Medialogggic. Il scontrino delle poste in tasca, con scritto '20/11 accredito per stipendio/pensione'.
2 contro di me, poi 3 contro uno (hanno preferito di guardare l'anonimato su questo blog), ha durato un'ora. Mitico. Talmente che non posso dire tutto.
Qualche citazione :
  • "Sai, in Italia, la prima azienda è Medialoggggic, la seconda ? IBM"
  • "Oggi vedi quanti mail ho ricevuto per dei curriculum, sono tutti pronti a lasciare un buono lavoro in una granda azienda, guardi questo ! (ha messo 2 secondi la dittà sulla parole 'IBM' in uno curriculum)" - pero era IBM... Tivoli, un prodotto che per il candidato forse faceva figo sul curriculum.
  • "Potevi anche chiedere un'aumento !" Io, dico "ok, e dico voglio 500 euro di piu al mese, funziona ?". Lui : "Deviamo vedere !" (avviso ai altri !)
  • Io : "Si, è facile di dire adesso che 'si era possibile un contratto migliore ecc', ma ne avevo già primo dei grande dubbi su questo"
  • "Di piu questi momenti stiamo rinuovando i contratti per 2007, potresti avere un stipendio migliore !" (dopo ho bene mostrato che per me il rinuovo sarà tra un'anno)
  • "Abbiamo bisogno di tempo per trovare una persona al tuo posto". Io : "ma questo è lavoro vostro, è il lavoro vostro di prevenire quest'eventualità, che vado via dal giorno all'altro. Lavoro non è amicizia, sono le regole del gioco."
  • "A me mi fa incazzare queste cose !" (con la scena della donna arrabbiata chi butta la mouse del suo portatile sulla tavola)
  • Io : "Già adesso, lavoro per 4 aziende di consulenza. Quindi, vuole dire che posso lavorare direttamente dal cliente e avere un stipendio molto migliore" (no risposta)

Mi piace il casino, mi piace tantissimo di fare un casino. E qui, ci sono bene riuscito ! Ne sono contento :)

Dopo la guerra, l'unica pace possibile era di fare un'accordo. Fare 15 giorni di preavviso, però tutti i giorni lavorati saranno pagati fino alla fine.
Ho provato di chiamare la mia nuova azienda, non era possibile di avere la conferma, ma ho accettato. Per avere nessuno rischio al livello legale. Forse mi hanno fatto paura, però vero che questo rischio non era nullo.
Ho detto ok, ma vorrei una carta firmata. "Ecco la fiducia" hanno detto. Però adesso, l'ho, e sono tranquille.
Oggi, nella giornata, conferma della nuova azienda, tutto a posto, inizio il 6 dicembre !!!

Avventura fino alla fine !

4 Comments:

At mercoledì, novembre 22, 2006 6:39:00 AM, Anonymous Anonimo said...

Felicitation, Cowboy Benny!
Changer de boulot n'est jamais facile, et les Italiens ont l'air de se la jouer plus violon que les Francais.
Envois-nous des photos de tes charmant(e)s collegues!

 
At mercoledì, novembre 22, 2006 11:30:00 AM, Blogger bennyben said...

Merci !
Oui ici, c'est moins langage 'ecrit' et moins carre. Donc il faut une bonne negociation orale pour obtenir quelque chose.
Je dois vous montrer une photo de ma chef actuelle, elle va vraiment me manquer :))

 
At mercoledì, novembre 22, 2006 3:03:00 PM, Blogger Cèbueno said...

GRANDE GRANDE ENOURMMMM, volevo vedere la faccia di donna che sbatteva mouse su scrivania. a proprosito metti una buona parola su di me dove lavori che tra un po ti seguo...

 
At giovedì, novembre 23, 2006 11:22:00 PM, Anonymous Anonimo said...

Grande notizia!
Ma e' uno studio di avvocati dove vai a lavorare??? a via quattro fontane? con sede anche a milano...
Se e' proprio quello... inutile dire che conosco qualcuno che ha lavorato li' e che magari ti puo' dare qualche indicazione (ovviamente e' qualcuno di famiglia... lo sai che ho un clan piu' che una famiglia =) !)

 

Posta un commento

<< Home