mercoledì, febbraio 14, 2007

Como, GMT+2

Questa fine settimana, Como.
Tutte le foto. Attento, ho fatto pulizia nelle mie foto, i vecchi link non funzionanno più.

Ho preso il mitico Eurostar Roma-Napoli, recordman mondiale dell'instabilità oraria. Il solo treno in Italia che viaggia nel tempo. Appena lasciati Roma, hanno già annunciato un giro intersiderale che passera le nostre orologie di GMT+1 a GMT+1:30. Eravanno tutti disolati di questo cambiamento "all'improvviso", che invece, era normalissimo su questa linea.
Arrivati a Bologna, si è trasformato magicamente da 30mn a 1 ora di ritardo. Normale, Firenze è a GMT+1:30 e Bologna alla stessa ora di Milano, GMT+2.
Il problema è che avevo da cambiare a Milano per prendere il treno che andava a Zurigo. Un'altro viaggio nel tempo : tra l'Italia e la Svissera. Passa dal fusello italiano GMT+1+tempo+di+bere+un+caffè+casino+... (qui eranno GMT+2) a GMT+1:00:00:0000 previsi.
"E mo', comecazz' facc' per anda' a Como?" chiedo alla controlloressa che fermo violemmente nella sua corso folla nella carozza per scappare a tutte le gente che chiedevanno per un rimborso. Ho visto passare il suo viso a tutti gli colori, ha fatto "hum hu oh boh ah hum", ha chiamato 3 colleghi, hanno controllato 5 volte il mio biglietto per guagnare un po' di tempo, e poi sono scappati mormorando una scusa vague. "Ma non ti preoccupare" hanno detto alla fine.


E cosi che sbarco nella bellissima stazione di Milano venerdi sera (o piuttosto sabato mattina) alle 1:00, pronto a cercare un posto caldo tra due drogati a fare dei sudoku (con un libro che ho ricuperato dal treno) per passare la notte in questa bellissima stazione e aspettare il prossimo treno, alle 6:01 della mattina.
Per caso, provo primo di cercare l'ufficio reclami, mi aspetto di fare la fila dietro i italiani chi urlano "rimborso" davanti un ufficio aperto solo la settimana dalle 11:49 fino alle 14:03 (con pausa pranzo, e mai il venerdi).
Invece no !!
Ho sempre visto che i italiani sono incasinati, ma organizzati nel loro casino. Qui Trenitalia mi aspettava, aveva chiamato un tassi e mi chiedeva se volevo tassi o albergho gratis. Bellissimo !!
Cosi, sono arrivato a Como verso le 3:00 in tassi con un napolitano simpaticissimo, tutto a spese altrui (come si dice in francese, alle spese della principessa). Il sabato mi sono svegliato a Como, davanti a una montagna bellissima.


Abbiamo girato un po', andati al ristorante.
Nella giornata, abbiamo scoperto un UFO blu, che stava sopra la città, forse pieni di alien per
un'invazione, con la tecnica dei gremlins dopo mezza notte, utilizzando il lago. Abbiamo scoperto dopo che avevano un complice nella città, visto che eranno in qualche palloni attacati ad una casa como-ese.


Domenica, ho fatto un giro nel centro la mattina, e intorno al lago.


Abbiamo anche scoperto la casa di un uomo chiamato G. Clooney. La telecamera si è girata verso di me quando ho preso questa foto.


E basta, sono partito da Como normalmente domenica sera alle 20:54 (ora svissera), partito normalmente da Milano nel il treno simpaticissimo per Salerno. Il solo problema è che arrivi sempre con uno che ha deciso di raccontare tutta la sua vità all'intero treno. Ho comunque dormito un po', perche lui ha anche deciso di dormire un po'. Siamo arrivati a Roma alle 4:00 con un'ora di anticipo (normale, da GMT+2 a GMT+1). E non mento, era tutto vero, era previsto per le 4:52.

1 Comments:

At mercoledì, febbraio 14, 2007 1:01:00 PM, Blogger jooggler said...

il post più bello che letto questa settimana.
Grande bennyben.

 

Posta un commento

<< Home