venerdì, maggio 23, 2008

Verso la spagna


Eh si, non si capisce niente, e nemmeno io.
Pero il fatto è che il 7 giugno smetto di lavorare e il 15 luglio inizio a lavorare in spagna.
Ad Aviles, forse devrò andarci prima di partire per comprare la tavola da surf, ma comunque in quello mese viaggiero sicuro.

Tra poco apriro il blog in versione spagnola insieme a quella italiana.
Vi faccio sapere !

venerdì, maggio 09, 2008

soluzione e notizia...

Ragazzi, bruttissima notizia, lo so e mi dispiace tanto.
Eh si, avendo una scelta difficile da fare, ho scelto di nuovo l'avventura. Cosi avrò piu da raccontare ai miei figli quando sarò vecchio. Adesso vi faccio la storia completa.
Prima, ecco la soluzione del gioco.Aveva (quasi) vinto Katyucha (sul blog francese) che diceva che si parlava di flamenco.


Ha iniziato tutto dai giorno stressanti in cui ti svegli per chiedere un'aumento al tuo capo. E ne segue, logicamente la ricerca di un nuovo potenziale.
Se cambio lavoro, perche non cambiare tutto ?
E quindi mi sono ritrovato a registrarmi su dei siti albanesi di ricerca di lavoro per fare cuoco a Dubai. Ho comunque deciso di fare il mio curriculum in inglese invece di farlo in benuese. Diciamo piuttosto nel dialetto inglese della lingua benuese.
3 giorni dopo mi ha chiamato un catalano per proponermi di fare pasticciero di notte, specialista in crema catalana.
Successivamente, mi hanno chiamato per fare giardiniere a Monaco di Baviera, pizzaiolo a Belfast, poliziotto a Chicago e cantante a Praga.
2 giorno ancora dopo mi ha chiamato un inglese iniziando con "buonas dias". Abitava nel nord della spagna e aveva bisogno di qualche informatico per aiutarlo a fare lo surf sulla costa atlantica.
E quindi, dopo averci pensato bene (e dopo 20 giorni, 5 colloquii telefonici con loro, ce l'ho avuto il tempo), mi sono deciso di accettare.



E cosi che inizia il giorno glorioso del 7 maggio, giorno prima la festa della liberazione francese, ma comunque giorno di guerra.
La mattina avevo appuntamento telefonico con la responsabile del personale surfista. Mi sono messo come sempre in un giardino di roma tranquillo per potere parlare bene e sentire bene. Si sono fermate davanti a me tutte le tosaerbe di roma, tutte a motore di 500 cavalli.
Dopo una mezz'ora di attesa, niente. Chiamo. Non è disponibile, oggi troppo di vento, vediamo quando si calma.
1 ora dopo mi chiama lei per dirmi che la mia tavola era già pronta.
1 ora ancora dopo cerco su internet "lettera di demissione". Strano non si trova niente. 1 ancora ancora dopo ho scoperto che in italiano si diceva dismissione. Ieri ho scoperto che si diceva dimissione.
E quel giorno sono andato al combattimento contro la segretaria e tutte le instanze officiale dell'azienda.

"ma sei sicuro ?"
"si"
"ma come che te ne vai ?"
"a piedi"
"ma sei sicuro ?"
"si"
"ma perche ?"
"Ostia è troppo lontana, e poi le onde sono troppo basse, non c'è niente da fare"
"ma sei sicuro ?"
"si"
"E se mettiamo delle ventole grosse e ci mettiamo tutti a soffiare ?"
"mi sà che non bastera"
"ma sei sicuro ?"
"si"
"guarda che non ce l'hanno la pasta buona e i cannoli siciliani"
"lo so" (cazzo mi hai preso per i sentimenti !)
"e li non parlano nemmeno pugliese"
"lo so..."
"E non c'è nemmeno il babà napoletano !!!"
"lo so....."
"E come farai senza la pizza positana e la mozzarella capuese ?"
"lo so......."
[Li segue tutta la lista dei 246687546 prodotti italiani]
"Di tutto questo vuoi che ne parliamo ?"
"no"
"ma sei sicuro ?"
"si..."
"allora ciao"
Torno al mio lavoro e li... colpo di scena, credi sempre che è tutto finitto e invece no !
Arriva una mail di un portoghese che mi propone di lavorare in un cantiere napoletano e lavare i piatti dopo. E li pure, chiaro che si fa lo surf.
Avevo detto all'azienda spagnola che ero sicuro che volevo venire da loro si che accettavo, che pure la mia madre e il suo vicino erano d'accordo.
Maledizione !


Ieri ho parlato con questo portoghese, mi ha parlato pure lui tutti i piatti tipici fino a farmi uscire 1 litro di bava.
Quindi ho detto alla tutta la spagna che il mio cane era morto, che dovevo aspettare i 4 giorni di lutto per potere rispondere. E sto aspettando notizie da un portoghese...
Per la mia uscità dell'Italia esito tra la furia spagnola e fare alla portoghese. Chissà. Vi faccio sapere i prossimi giorni.
E quindi, la vera soluzione del gioco era :


Comunque potete sapere tutti che mi dispiace tantissimo di lasciare l'Italia.
In ogni caso tornero vedervi tutti, può essere pure dopo 2 mesi li che capiro che mi avete veramente nazionalizzato, non si sa !
Come un bisogno di dovere uscirne per capire meglio com'era dentro. Comunque una parte di me la lasciero sempre qui.

Data prevista di partenza : tra 2 mesi.
Tra 30 minuti parto il week end per Berlino trovare il vincitore del gioco : Katyucha. A lunedi !

Puntata 5 - ultima


Dai, forse non vi faccio aspettare troppo e stasera metto la soluzione.
Se no, questo week end faccio il post direttamente dal peggiore internet point di Berlino !

giovedì, maggio 08, 2008

Puntata 4


Adesso si può capire l'immagine dai, mo è faaaacilleee.

mercoledì, maggio 07, 2008

Episode 3


Si si, sono i piedi di Giulio Cesare.

martedì, maggio 06, 2008

Episode 2 - il grande ritorno


Eh si manca il primo pezzo, mica devo fare tutto il lavoro io !

lunedì, maggio 05, 2008

Puntata 1 - le immagine del lunedi 5 maggio

Dopo le catene di mail che non ne finiscono piu, le puntate di Derrick che non finiscono mai cazzo,
le puntate di Lost che cazzo finiscono, e le puntate di serie sui blog che, e si purtroppo, finiscono, inizio un nuovo gioco.

Avrete 5 puntate, 5 giorni, prima quella finale per indovinare qualcosa da un'immagine, qualcosa su di me.
Giusto che in piu di indovinare dall'immagine, dovrete indovinare l'immagine.
Ecco la prima puntata :

Eh si lo so, non so vede niente, ho fatto apposta. Pero, forse c'è un dettaglio li....
E lasciate perdere, non vi diro niente prima la fine. Quelli che sanno già la risposta, state zitti grazie !!